Fotografare ai matrimoni: la guida per non sbagliare (vale per comunioni, cresime, battesimi…)

20-05-2013 08:30 - Fonte: www.fotocomefare.com

Scrivo questo articolo in maggio, mese in cui comincia una non stop di matrimoni, prime comunioni, cresime con qualche battesimo spruzzato qua e là, che comincerà a smorzarsi solo dopo la fine dell’estate. In questo periodo dell’anno, ti capita quasi sicuramente di essere invitato ad una di queste cerimonie. E se sei un fotografo, e qualcuno lo sa, non è da escludere che ti chiedano di fare qualche bella foto. In certi casi, ti chiederanno di essere il fotografo principale (costi di meno), in altri avrai la responsabilità di fare solo qualche foto aggiuntiva perché un fotografo professionista c’è già. Oppure sei tu che vuoi metterti alla prova a fare qualche foto di valore. Con questi presupposti, sarebbe brutto presentarti con la tua bella reflex, creare certe aspettative e poi consegnare delle foto che avrebbero potuto fare con il cellulare, vero? Allora, ecco una guida per aiutarti a fare foto ai matrimoni, alle prime comunioni, le tre si, ai battesimi, evitando la brutta figura e, perché no, facendo in modo che la prossima volta ti chiamino di nuovo (e magari anche ti paghino).   by mark sebastian Problematiche e scopi generali Per capire bene cosa fare e come farlo, devi avere chiare le caratteristiche generali delle situazioni in cui andrai a fotografare, i problemi che dovrai affrontare e quali risultati vuoi portare a casa. Il problema principale: luce scarsa In rarissimi vasi, avrai la possibilità di partecipare ad un innovativo matrimonio all’americana, celebrato all’aperto, con vagonate di luce naturale, diffusa dall’ombra di alberi frondosi. In tutti gli altri casi, una grossissima difficoltà è legata alla luce. Le chiese, ma anche le sale utilizzate per i matrimoni civili, sono tremendamente buie, almeno per le nostre fotocamere. Quindi è sempre in agguato il rischio di fare foto mosse a causa del tuo movimento o del movimento dei soggetti. Ed anche fuori dalla chiesa, durante la festa, la luce continuerà ad essere un problema ...

- Continua...