Apple evade le tasse… ma anche Google, Yahoo e Amazon!

24-05-2013 09:22 - Fonte: www.chimerarevo.com

In questi giorni sta facendo molto scalpore la notizia di una possibile evasione di tasse da parte di Apple: si parla di cifre altissime, miliardi di dollari. Apple viene accusata di aver trasferito i propri introiti verso aziende che non appartengono a nessuno stato e quindi essenti da tasse (in questo caso americane). In parole povere, Apple si sarebbe affidata a quelli che noi definiamo paradisi fiscali, soprattutto in Irlanda. Le accuse guidate dai due senatori statunitensi Carl Levin e John McCain sono forti perché accusano la società di Cupertino di essere tra i maggiori evasori fiscali dell’U.S.A., andando ad aggravare la pressione fiscale nazionale per l’aggiungersi di miliardi di dollari al deficit federale. Sono parole forti quelle dei senatori, ma non abbastanza da poter “multare” Apple: la società della Mela infatti pare abbia eluso la legge tramite delle lacune di quest’ultima; su questa argomentazione si basa l’arringa del senatore McCain, aggiungendo che:  Un’azienda che ha trovato il suo successo sfruttando l’ingegno americano e le opportunità offerte dall’economia statunitense non dovrebbe trasferire i propri guadagni all’estero per evadere il pagamento delle tasse e privare nuove entrate al popolo americano. (...) Continua la lettura di: Apple evade le tasse… ma anche Google, Yahoo e Amazon! © Pikappa per Chimera Revo, 2013. | Permalink | Nessun commento Feed enhanced by Better Feed from Ozh L'articolo Apple evade le tasse… ma anche Google, Yahoo e Amazon! sembra essere il primo su Chimera Revo.

- Continua...