Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft

30-05-2013 09:08 - Fonte: www.geekissimo.com

Cisco, il maggior produttore a livello mondiale di apparecchiature di rete, ha chiesto alla Corte Generale dell’Unione Europea di annullare la decisione presa, a suo tempo, dalla Commissione Europea di dare il via libera all’acquisizione di Skype da parte di Microsoft. Così come ben noto la redmondiana ha effettuato l’acquisizione di Skype a maggio del 2011 per una cifra pari a 8,5 miliardi di dollari. La Commissione Europea non ha identificato alcun ostacolo per la concorrenza ragion per cui Microsoft ha potuto concludere con successo l’operazione ad ottobre del 2011. Cisco, dopo più di due anni, ha però messo in evidenza il fatto che siano stati compiuti “errori palesi” nella procedura messa in atto dall’Antitrust UE per verificare il possibile abuso di posizione dominante. Per Cisco, infatti, Microsoft, con l’acquisizione di Skype, è diventata monopolista del settore considerando lo straordinario numero di utenti su cui il celebre client VoIP poteva contare ancor prima dell’acquisto. (...) Continua a leggere Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft, su Geekissimo Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft, pubblicato su Geekissimo il 30/05/2013 © @Bugeisha (Martina Oliva) per Geekissimo, 2013. | Permalink | Un commento | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Microsoft, News, Skype. Post tags: acquisizione, acquisizioni, Antitrust, antitrust europeo, cisco, Commissione Europea, Microsoft, Skype L'articolo Cisco vuole annullare l’acquisizione di Skype da parte di Microsoft sembra essere il primo su Geekissimo.

- Continua...