Windows 64 bit: perchè è più sicuro della versione 32 bit

17-06-2013 19:41 - Fonte: www.chimerarevo.com

Oggi voglio riportarvi qualcosa che ho letto vagabondando per la rete proprio oggi pomeriggio e che ho trovato decisamente interessante. Molti di voi si stanno chiedendo perchè bisognerebbe preferire un’installazione di Windows a 64 bit rispetto ad una a 32 bit, e alla risposta “perchè è più prestante” andremo ad affiancarne un’altra che potrebbe non essere così immediata: Windows a 64 bit (e, in generale, un sistema operativo a 64 bit) è più sicuro rispetto alla sua controparte a 32 bit. Ho detto più sicuro, ma non completamente immune: certamente i malware esistono per entrambe le varianti, d’altra parte c’è da dire che in un’installazione a 64 bit un’applicazione nociva potrebbe fare meno danni rispetto a quanto farebbe in un’installazione a 32 bit. Vediamone insieme i motivi. ASLR – Address Space Layout Randomization La casualizzazione dello spazio degli indirizzi (che in italiano suona proprio male!) è una feature di sicurezza che permette a Windows di ordinare in memoria le “celle” dati necessarie ad un programma in maniera totalmente casuale. Prima dell’ASLR, la posizione delle celle dati di un programma all’interno della memoria potevano essere in qualche modo predette, il che rendeva il programma molto più vulnerabile agli attacchi. Grazie all’ASLR tutti coloro che desiderano sfruttare una vulnerabilità di un programma devono “indovinare” dove i dati interessanti vengono caricati in memoria con possibilità pressochè minime di indovinarne la posizione al primo colpo. Qualora la posizione “predetta” dal malware (o dall’utente malintenzionato) dovesse essere errata il programma crasherà e, quando verrà riaperto, chiaramente il sistema operativo avrà modificato la posizione di tutte le celle di memoria ad esso dedicato. Firma obbligatoria dei driver All’interno delle versioni ...

- Continua...