Ubuntu Fonts: Canonical migliora i caratteri su Linux

08-07-2010 12:30 - Fonte: www.ossblog.it

Il problema della resa dei caratteri è sempre stato centrale su Linux. Sebbene il “gap” con gli altri sistemi operativi sia stato colmato da tempo, Canonical pensa che ci siano ancora margini di miglioramento. È questo il motivo che ha spinto gli sviluppatori a creare Ubuntu Fonts, un nuovo sistema per la gestione dei caratteri orientato a GNOME. Una funzionalità riservata a pochi utenti che hanno ricevuto l’invito. Ubuntu Fonts prevede l’installazione di una famiglia di caratteri aggiuntiva chiamata UbuntuBeta che è accessibile soltanto da un PPA privato su Launchpad. In un secondo momento si potrà chiedere l’abilitazione al download dalla piattaforma di Canonical, ma ad oggi il servizio è disponibile per gli sviluppatori. Il testing dei font ha un sistema di feedback dedicato che fornisce istruzioni sul funzionamento. È presumibile che Ubuntu Fonts esordirà insieme a Maverick Meerkat in ottobre. Escludendo l’uso dei caratteri contenuti nel pacchetto ubuntu-private-nda-fonts il sistema non sembra granché diverso da un’installazione tradizionale. Per ciò che si può notare i cambiamenti di Canonical sono riservati alla typeface proprietaria in fase di sviluppo. Siamo ancora lontani dalla rivoluzione annunciata. Via | Ars Technica Ubuntu Fonts: Canonical migliora i caratteri su Linux é stato pubblicato su ossblog alle 12:30 di giovedì 08 luglio 2010.

- Continua...