Music fingerprint, un brevetto contro tutti

09-07-2010 12:00 - Fonte: www.ossblog.it

Roy van Rijn ha ricevuto un lettera “Cease and Desist” da Landmark Digital Services, la società dietro a Shazam, il servizio che consente di riconoscere un brano musicale ascoltandone una parte. Qualche giorno fa ha pubblicato un articolo su come funziona Shazam e come implementare una funzionalità simile in java. La società Landmark Digital Services ha così deciso di contattare l’autore perché rimuovesse tutti i dati, il codice e non ne facesse più parola. Stranamente nonostante le ripetute richieste per conoscere i brevetti europei detenuti dalla società si è visto comunicare solo quelli statunitensi. Anche se la sua posizione è in un’area grigia Roy ha deciso che non posterà il codice completo per evitare una causa che può costare qualche milione. Sul sito dello sviluppatore potete leggere le lettere che gli sono state inviate per avere un’idea più precisa di quel che è successo. Questo sarebbe anche un ottimo caso in cui la EFF potrebbe intervenire e difendere in tribunale Roy in caso di denuncia. Via | Redcode Music fingerprint, un brevetto contro tutti é stato pubblicato su ossblog alle 12:00 di venerdì 09 luglio 2010.

- Continua...