Aggiornato il backend XvBA per le VA-API su ATI

11-07-2010 08:00 - Fonte: www.ossblog.it

L’interazione con le GPU avviene per metodi diversi: le VA-API create da Intel costituiscono quello più recente per il dialogo con l’hardware. Questo strumento incrementa la velocità e la qualità delle immagini in movimento. Perché le istruzioni siano interpretate correttamente dalla scheda video serve un backend che si occupi di distribuire i comandi. Nel caso di ATI per sfruttare le VA-API occorre l’installazione dei driver proprietari. L’aggiornamento del backend XvBA corregge alcuni problemi con l’interpretazione delle texture per GL_RGBA e introduce il supporto al motore UVD2 sulle ultime Radeon HD. I pacchetti sono stati testati su Debian/Ubuntu e richiedono i Catalyst 10.9 o, superiori. Il backend XvBA su Linux può essere richiamato da applicazioni come FFMpeg, VLC e XBMC. Purtroppo non è ancora attivo il supporto ai dischi Blu-Ray e tra i codec video sono riproducibili filmati in H.264 e WMV9. L’installazione è consigliata per schede di tipo Radeon HD: processori grafici precedenti alla serie R600 non traggono benefici dal backend. Via | Phoronix Aggiornato il backend XvBA per le VA-API su ATI é stato pubblicato su ossblog alle 08:00 di domenica 11 luglio 2010.

- Continua...