Windows XP vivrà fino al 2020: basta, qualcuno prenda il fucile!

14-07-2010 10:00 - Fonte: www.geekissimo.com

Anche se non tutti finiscono sulle prime pagine dei giornali, in realtà il mondo è pieno di dottori Frankenstein. Gente che dopo aver dato vita a creature più o meno mostruose, non riesce più a domarle e perde qualsiasi tipo di controllo su di esse. Da ieri, 13 luglio 2010, anche Microsoft è entrata a far parte ufficialmente di questo “club”. Con un post sul blog Windows Team, l’azienda di Redmond ha infatti annunciato che il diritto di downgrade da Windows 7 a Windows XP è stato esteso fino al 2020 (anche se il supporto tecnico di XP SP3 dovrebbe terminare ad aprile 2014), ovvero fino alla fine del ciclo vitale di Seven e quasi dieci anni oltre la scadenza fissata in precedenza dalla “cricca” di Ballmer (2011). Una mossa largamente inusuale, che consegna alla storia il sistema operativo più longevo di tutti i tempi e conferma le perplessità di molti circa le vendite di Windows 7, le quali saranno andate anche a meraviglia, come sottolineato più volte da Microsoft, ma che, evidentemente, nel settore aziendale (quello che interessa realmente al colosso redmondiano) non hanno raggiunto numeri tali da giustificare un pensionamento del predecessore di Vista. (...) Continua a leggere Windows XP vivrà fino al 2020: basta, qualcuno prenda il fucile!, su Geekissimo Windows XP vivrà fino al 2020: basta, qualcuno prenda il fucile!, pubblicato su Geekissimo il 14/07/2010 © naqern per Geekissimo, 2010. | Permalink | Commenta! | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Windows. Post tags: downgrade, supporto Microsoft, Windows XP SP2, Windows-Xp

- Continua...